Monumenti Taormina

Scopri la storia e l’arte di Taormina visitando i suoi monumenti iconici.

Dalle maestose vestigia greche al fascino dei palazzi medievali, immergiti nell’atmosfera unica di questa città millenaria. Esplora la nostra guida e lasciati incantare dai tesori che Taormina ha da offrire!

CASTELLO ORSINO A CATANIA

Il castello Ursino di Catania fu costruito da Federico II di Svevia nel XIII secolo. Il maniero ebbe una certa visibilità nel corso dei Vespri siciliani, come sede del parlamento e, in seguito, residenza dei Sovrani di Sicilia della dinastia aragonese fra cui Federico III.

NAUMACHIA DI TAORMINA

Monumentale ninfeo del II secolo d.C. che consiste in un lungo e alto muro di mattoni con nicchie.

ODEON ROMANO

L’Odéon di Catania è situato nel centro storico della città etnea, accanto al Teatro Greco. Risalente al II secolo d.C., vi venivano rappresentati spettacoli musicali e di danza, oltre a svolgersi le prove degli spettacoli che si tenevano nel vicino teatro. Ancora oggi è utilizzato per spettacoli estivi.

ORECCHIO DI DIONISIO A SIRACUSA

«La fama di questa eco è tanto vasta che si considera privo di valore il soggiorno a Siracusa se il visitatore, siciliano o straniero, non sia andato a sentirne gli effetti».

PALAZZO CORVAJA

Palazzo Corvaja è un edificio storico di Taormina, che si affaccia, da una parte, su Piazza Vittorio Emanuele II detta “della Badia” ed il Corso Umberto e dall’altra su Piazza Santa Caterina e su Piazza Fabio Bonasera. 

PORTA CATANIA

Storico ingresso ad arco nelle mura che proteggevano l’antica città di Taormina.

PORTA REALE A NOTO

La Porta Reale è il simbolo dell’ingresso nella città di Noto.

TEATRO GRECO

Il teatro greco era scavato nella roccia e pertanto era collocato presso un pendio. Uno spazio semicircolare (in greco kòilon, in latino cavea) era occupato dagli spettatori, al centro l’orchestra, il luogo del coro, e dalla parte opposta a essa la skenè, o edifico scenico, il luogo dove gli attori si cambiavano.

TEMPIO DI APOLLO A ORTIGIA

Il tempio di Apollo è uno dei più importanti monumenti di Ortigia, antistante al largo 25 luglio e a piazza Emanuele Pancali. È certamente il più antico tempio dorico dell’Occidente greco.