Monumenti Amalfi Coast

Immergiti nell’antica storia della Costiera Amalfitana esplorando i suoi monumenti iconici, testimoni dell’arte e della cultura millenaria della regione.

Da Amalfi con la sua maestosa cattedrale romanico-arabesca, a Ravello con la sua sontuosa Villa Rufolo, questi luoghi incanteranno i visitatori con la loro bellezza e il loro fascino senza tempo. Segui le nostre selezioni nella guida per un viaggio emozionante attraverso la storia e l’architettura della Costiera Amalfitana.

ARSENALE DELLA REPUBBLICA

L’arsenale della Repubblica è un arsenale marittimo volto alla produzione e riparazione delle galee dell’antica Repubblica di Amalfi. Oggi è uno spazio espositivo e museale di Amalfi.

CASTELLO DI ARECHI

Il Castello di Arechi è un castello medievale, situato ad un’altezza di circa 300 metri sul livello del mare, che domina la città ed il golfo di Salerno.

CHIOSTRO DEL PARADISO

l chiostro del Paradiso è un chiostro ubicato ad Amalfi. 

FONTANA SANT’ANDREA

La fontana di piazza Sant’Andrea della Valle si trova a Roma, di fronte all’omonima basilica, dove fu trasferita dalla scomparsa piazza Scossacavalli.

TORRE DELLO ZIRO

La Torre dello Ziro è un il maschio del castello di Scalella in Pontone, contrada della città di Scala, dominante sulle confinanti città di Amalfi e Atrani. La torre appare nello stemma della frazione.

VILLA ROMANA A MINORI

La Villa Romana di Minori è il sito archeologico di una villa romana del I secolo d.C. situata nel comune di Minori, in Campania. Dal dicembre 2014 il Ministero per i beni e le attività culturali lo gestisce tramite il Polo museale della Campania, nel dicembre 2019 divenuto Direzione regionale Musei.